Nessun prodotto nel carrello.

We are Reuss we are full-service Internet marketing and SEO company.

Our Gallery

contacts

92 Bowery St., New York, NY 10013, USA

reuss.seo@mail.com

+1 (800) 123 456 789

Come vendere su Instagram

come-vendere-su-instagram

Ebbene sì, se ti stai chiedendo se sia possibile e come vendere su Instagram sei arrivato proprio nel posto giusto. In questa breve giuda ti daremo molti spunti per portare avanti il tuo business servendoti dei social e in particolar modo di Instagram.

Dai ammettilo, tra una storia e un selfie hai notato proprio quel post, quello che ti reindirizzava a una pagina di vendita di prodotti e allora ti sei chiesto se anche su Instagram, come sei ormai abituato a vedere su Facebook è possibile vendere i propri prodotti.

Ovvio che sì, sai bene che ormai i social si rincorrono e se uno dà una certa possibilità dopo poco lo farà anche l’altro.

Ma come puoi vendere prodotti online su Instagram e avere successo con la tua attività? Non ti resta altro da fare che continuare a seguirci in questo nostro percorso in cui ti indicheremo tutte le indicazioni dettagliate che stavi cercando.

Come vendere su Instagram: perchè farlo

Ma perchè dovresti vendere su Instagram? Perchè sei alla ricerca del tuo momento di gloria? Perchè aspiri a divenire esattamente come gli influencer a cui tu aspiri? Qunate volte nei post di persone famose hai visto i tag che rimandavano in maniera diretta al sito di un certo prodotto?

Beh questo è uno dei modi per vendere su Instagram e di cui parleremo, più avanti, un legame che si crea tra un azienda e un soggetto particolarmente influente che in quel determinato momento sponsorizzano i prodotti e spingono tutti i follower all’acquisto.

Instagram sembra essere una vera e propria gallina dalle uova d’oro, considerando il gran numero di persone che vi approda ogni giorno e trascorre diverse ore tra i vari post.

Questo è il primo e il maggiore motivo per cui vendere su Instagram diventa davvero importante per le aziende che vogliono farsi conoscere o vogliono pubblicizzare un prodotto completamente nuovo, destinato a scalfire il mercato dalla sua immobilità.

Come vendere online su Instagram: vendere sui social

come-vendere-su-instagram-1

Il ring di Instagram sembra essere quello giusto, soprattutto per tutti coloro che hanno business appena nati, attività piccole e magari locali. Proprio questi soggetti sembrano essere quelli che hanno difficoltà nell’accesso alla pubblicità che in genere permette di registrare una netta impennata delle vendite.

Se confrontato agli altri mezzi pubblicitari, senza alcun dubbio quello dei social è il più accessibile alla maggior parte delle persone e anche delle aziende. Senza considerare che si tratta di un campo dove le piccole attività hanno le stesse possibilità di quelle grandi e con maggiori mezzi.

Vendere su Instagram a primo impatto, soprattutto per chi non è avvezzo a questo mondo può sembrare molto difficile, ma una volta capito il meccanismo, tutto diventa semplice.

Quello che devi sempre tenere presente è che le persone su Instagram non sono solo alla ricerca di un prodotto, altrimenti si rivolgerebbero a dei semplici siti di e-commerce. Dai social si cerca dei soggetti a cui ispirarsi, qualcuno da cui trarre esempio ed ispirazione e questo è uno degli aspetti che ha creato terreno fertile per le vendite su Instagram e non solo.

Ciò che viene cercato su Instagram è una sorta di anteprima sul come sarebbe la propria vita nel caso in cui si decidesse di acquistare quel prodotto, quindi non dimenticare mai che prima di riuscire a vendere su Instagram ed avere successo, dovrai crearti una certa immagine e spingere le persone a seguirti e in una qualche misura fidarsi di te.

Come vendere su Instagram: la funzionalità shopping

come vendere online su instagram 2

Per poter vendere online tramite Instagram dovrai innanzitutto plasmare il tuo profilo affinché tu possa attivare la funzionalità shopping.

Sì, perchè forse non sai che, questa particolare funzionalità non è attivabile da tutti, ma solo da alcuni profili che riescono a riescono a rispondere ad alcuni requisiti di cui di seguito ti parleremo.

Vendere attraverso la funzione shopping di Instagram è estremamente semplice, proprio grazie a essa potrai taggare i prodotti che mostri sulle tue foto e rimandare a link utili per l’acquisto.

I post di vendita si contraddistinguo per una piccola icona a forma di borsa, che trovi in alto a destra e su cui potrai cliccare per conosce il modello e il prezzo del prodotto, successivamente potrai offrire la possibilità di essere rimandato al link del sito di e-commerce, nello specifico il tuo.

Ma allora quali sono i requisiti per poter vendere su Instagram?

  • avere la versione del social aggiornata;
  • il brand deve avere sede nei paesi che prevedono la presenza della funzionalità shopping su Instagram (Stati Uniti, Canada, Brasile, Regno Unito, Francia, Spagna, Australia e Italia); 
  • è possibile vendere solo beni fisici e non servizi;
  • devi avere uno shop online, ma se non lo hai, ricorda che puoi sempre rimediare.

Vediamo ora quali sono i passi da compiere per poter vendere prodotti su Instagram.

Crea il tuo profilo aziendale

come mettere in vendita su instagram 3

Quindi come detto in precedenza, la funzionalità shopping è attivabile anche in Italia, ma innanzitutto devi avere una pagina business su Instagram e dovrai anche appoggiarti a una pagina Facebook, si perchè ricorda che i nostri due social gemelli non si dividono mai e questo spesso va anche a vantaggio dei fruitori.

Nel caso in cui tu ti stessi iscrivendo per la prima volta, spinto anche dal successo che vedi coltivare ad altri, potrai subito impostare la tua pagina come profilo aziendale. Ma se hai già un profilo, potrai sempre trasformarlo accedendo alle impostazioni e decidendo per lo switch sul profilo di tipo business.

Ricorda che si tratta di un passo essenziale per avere successo e per poter accedere a una serie di funzionalità di cui altrimenti non potresti giovare e che ti aiuterà a monitorare le visualizzazioni e gli accessi.

Collegare l’account Instagram a quello Facebook

Come ti abbiamo già accennato per poter vendere su Instagram ti è indispensabile collegare l’account a uno Facebook, dove sarà presente un catalogo prodotto a cui attingere per creare i tuoi post di vendita. Questo passaggio di prodotti può avvenire principalmente in 2 modi:

  • creerai il tuo catalogo attraverso Facebook Business Manager, inserirai non solo il nome dei prodotti ma anche le loro specifiche; 
  • con l’utilizzo di piattaforme di e-commerce come: Shopify o BigCommerce che sincronizzano prodotti ed aggiornamenti. 

Ricorda che prima che tu possa pubblicare degli shoppable posts dovranno passare alcuni giorni, affinché l’amministrazione dei due social possa procedere a dei controlli di affidabilità che garantiscono sicurezza tanto a te, quanto ai tuoi acquirenti.

Insomma molto più di una semplice vendita ma un vero e proprio business che si basa esclusivamente sull’interfaccia accattivante dei social e le loro immense potenzialità.

I tag

come si vende su instagram 4

Probabilmente neanche c’è bisogno che ci soffermiamo a parlarti di quanto siano importanti i tag e di quanto possano aiutarti a dare una vera e propria svolta al tuo business.

Per vendere su Instagram è arrivato il momento di creare i tuoi contenuti, il procedimento non si discosta molto da quello che faresti per la pubblicazione di normalissimi post, ma prima di rendere pubblico il tutto, non devi dimenticare di aggiungere i tag, che sono essenziali per poter arrivare alla pagina del prodotto sul catalogo.

Inseriti i tag facendo tap sulla foto> digitando @ seguita dal link del prodotto, non ti resta che pubblicare il post che raggiungerà immediatamente i tuoi follower. Tutti coloro che vedranno il tuo post, in corrispondenza dei prodotti, troveranno dei pallini bianchi grazia cui poter visualizzare le specifiche e procedere all’acquisto qualora lo volessero.

Tutto semplice vero? Vendere i prodotti online su Instagram ti sembra un vero e proprio gioco da ragazzi e questi tag? Penserai che davo troppa importanza a qualcosa di elementare, beh e secondo te finisce tutto qua?

Assolutamente no, perchè i tag per avere l’effetto sperato, devono rispondere a determinati requisiti:

  • non esagerare con i tag, è vero che vuoi vendere, ma il tuo follower deve essere spinto all’acquisto per altre motivazioni, non perchè hai provveduto a fare un lavaggio del cervello che ha finito per mandarlo in confusione e a fargli spostare l’attenzione da tutt’altra parte;
  • pubblica almeno 9 post prima di quello di vendita;
  • i tag non possono essere inseriti nei video, ma solo nelle foto;
  • aggiungi i tag anche sui post già pubblicati;
  • occhio alla posizione dei tag;
  • no ai tag sui prodotti che sponsorizzi.

Ultimo consiglio che ci sentiamo di darti è quello di non far mai calare l’attenzione dei tuoi follower, tieni la loro attenzione sempre alta, dopo il primo post di pubblcità, non dimenticare di pubblicarne molti e molti altri ancora.

Le stories come spot pubblicitario

Sì, è vero, ti abbiamo parlato solo di foto e mai di storie fino a questo momento, questo non perchè non siano altrettanto efficaci quando si tratta di fare pubblicità alla propria attività.

Le storie negli ultimi tempi sti stanno prendendo la loro fetta di notorietà sui social e questo vuol dire avere la possibilità di utilizzarle per fare dei piccoli spot pubblicitari.

Una vera e propria finestra con il tuo pubblico, grazie al quale puoi anche interagire con loro aprendo una finestra di dialogo. Le storie che riguardano i prodotti che sta vendendo devono rendere chiari tutti i vantaggi che si ricavano dall’utilizzo di ciò che mostri a chi ti segue.

Questo considerando anche che, da un po’ di tempo a questa parte è possibile rendere fruibili le storie per un tempo indeterminato, decidendo semplicemente di metterle in evidenza.

Ricorda inoltre di tenere in considerazione i tuoi follower che pubblicano i tuoi prodotti, non dimenticare di ricondividere i loro post sulle tue storie, saranno le tue recensioni, quelle che proveranno che il tuo lavoro viene apprezzato.

La sponsorizzazione

Ti abbiamo fin qui illustrato come si vende su Instagram in maniera completamente gratuita, ma per completezza, dobbiamo segnalarti come il social mette a disposizione dei metodi a pagamento ma per cui non dovrai certo spendere un occhio della testa, piuttosto investire una piccola cifra.

Stiamo parlando delle sponsorizzazioni, un mezzo che non solo permette ai tuoi follower di vedere i post da te pubblicati, ma anche a persone che secondo l’algoritmo di Instagram rientrano nel tuo target di pubblico e quindi potrebbero essere interessati al tuo prodotto.

Il mercato attuale ha trasformato la possibilità di sponsorizzazione dei tuoi prodotti in un vero e proprio obbligo, perchè per avere successo non è sufficiente aspettare che i clienti ti trovino, devi essere tu ad andarli a scovare e portarli a maturare un certo interesse nei confronti della tua attività.

In basso a destra ai tuoi post troverai un pulsante che dice “Promuovi”, cliccandovi potrai decidere quanto denaro investire, per quanto tempo pubblicizzare ed inoltre scegliere il tuo target per sesso ed età.

In base a ciò che stai cercando potrai aggiungere al post pubblicizzato un pulsante che potrebbe reindirizzare all’acquisto (Acquista ora), o a contattarti per avere maggiori informazioni a riguardo.

Come mettere in vendita su Instagram: le partnership

Come ultima modalità per pubblicizzare un prodotto ti vorremmo indicare le partnership, cioè il legarsi a persone con molti follower che possano indicare i tuoi prodotti come i migliori nel tuo settore.

In genere si tratta di un metodo molto efficace, che attira molta attenzione da parte delle persone che vengono spinte all’acquisto.

Ricorda che le partnership possono essere o meno a pagamento, a seconda del grado di influenza del soggetto. Questo non vuol dire che tu abbia bisogno di grandi cifre, ma ti basterà un investimento per assicurarti che le opinioni rilasciate sul brand siano positive.

Come si vende su Instagram: consigli in pillole

Ti abbiamo illustrato i modi di come mettere in vendita su Instagram prodotti di ogni tipologia e ribadiamo che deve trattarsi di prodotti e non di servizi. Ma come puoi creare dei post vincenti?

Per prima cosa hai bisogno di foto di qualità, belle da vedersi, che provino che la tua azienda è in grado di crearsi un’immagine completamente diversa da tutte le altre.

Stai ben attento alle descrizioni delle tue immagini e anche agli hashtag, scegliendo sempre quelli che sembrano essere sulla cresta dell’onda in quel determinato periodo.

Infine non dimenticare mai di coccolare i tuoi follower, riserva loro una promozione esclusiva, che li spinga ad acquistare dal tuo e-commerce.

Summary
Come vendere su Instagram
Article Name
Come vendere su Instagram
Description
come vendere su instagram ? Scopriamo insieme come si vende su instagram e come vendere online su instagram. Come mettere in vendita su instagram in un post.
Author
Publisher Name
Visibility Magazine
Publisher Logo