Acquistare like su Facebook. Farlo bene.

acquistare like su facebook-visibility reseller

Acquistare like su Facebook significa fare un investimento. Già, ma come, vi starete chiedendo? Un passo alla volta.

Perché i like sono così importanti?

A molti che su Facebook, così come sugli altri social, ci navigano un po’ per divertimento, un po’ per curiosità e, diciamolo pure, un po’ per vanità, l’idea del like potrà sembrare un gioco. Fino a quando ci si intrattiene solo al livello amatoriale potrà anche essere così.

Il “gioco” si fa duro, come si usa dire, quando i duri cominciano a giocare. Il livello “da duri”, nel caso di Facebook, scatta quando entrano in campo le aziende e i profili professionali. Se fino a non molti anni fa per creare accordi commerciali, allo scopo di vendere oppure di vendersi attraverso una campagna pubblicitaria, si andavano a guardare la storia, le credenziali e i fatturati, oggi non è più così.

Oggi i like fanno curriculum!

Si può veramente dire che oggi i like fanno curriculum! Pensateci un momento. Nel mondo della comunicazione digitale ormai passa qualunque cosa. Non solo la condivisione personale, dunque, ma soprattutto quella commerciale.

I social sono gli spazi pubblicitari di oggi e di domani, dove le aziende creano una “rete” (mai termine fu più azzeccato) per fare community intorno al proprio marchio con gli utenti. Così dal web, quando si usa bene il marketing, si passa all’acquisto reale, dando vita a quella che viene chiamata conversione.

Ancora prima di arrivare alla conversione, c’è già un altro guadagno per le società che fanno profitto promuovendosi nella realtà digitale dei social: i dati personali. La moneta di scambio è soprattutto questa. In tal modo si possono creare campagne marketing sempre più mirate per tutti, quasi personalizzate. Affinando le strategie si arriva poi a convertire chi naviga e interagisce in un vero cliente!

Per questo motivo si cercano sempre pagine e profili popolari e attivi, che non solo pubblicano con frequenza, ma che sanno anche attrarre ed essere “molto frequentate”. Indice infallibile della popolarità e dell’appeal su Facebook sono soprattutto i like. Potremmo quasi dire che Il Mi Piace Fa il Monaco… Eccome se lo fa!

Attenzione! Anche per comprare like, non è tutto oro quello che luccica!

Attenzione, è molto importante che la spesa che deciderete di affrontare abbia un senso. Il mondo del web, soprattutto se facciamo riferimento ai social, è molto grande ricco di occasioni. Ma, si sa, quante più occasioni e possibilità esistono, tante più sono anche le trappole! Insomma, non è tutto oro quello che luccica!

Acquistare like su Facebook. Facciamo chiarezza prima di cominciare

Facciamo chiarezza prima di cominciare. Il web e i canali social, anche se si sono evoluti e diffusi con grande velocità e in poco tempo, sono ancora poco sotto il controllo della giurisprudenza. Soprattutto, mancano ancora molte direttive certe per quanto riguarda la concorrenza e la trasparenza verso i consumatori.

In molti non sanno, proprio a proposito dell’argomento like, che esistono due modalità di acquisto.

App-proposito di comprare like…

Già, molti di voi forse non ne saranno a conoscenza, ma un metodo per poter comprare like sono le app. Si tratta di applicazioni specifiche per questo tipo di azione. Ma come funzionano?

Prima di entrare nello specifico delle app utili ad acquistare nuovi Mi Piace, occorre un’altra premessa. Non tutto, nel commercio, può andare bene per tutti. Anche sui social ogni attività, di conseguenza ogni profilo, avrà il suo obiettivo da raggiungere. Ciò dipende dalla statura del proprio business, da quanto si è grandi oppure piccoli e dal risultato che si può ottenere in base a chi si è.

Questo significa che anche nella compravendita di like ogni acquirente avrà il suo “pacchetto” in base a quello che è e a ciò che gli serve. In pratica, utilizzando il sistema dell’app, vi toccherà provarne più di una, prima di trovare quella che è meglio per voi.

Acquistare like su Facebook con app?

In breve, come si comprano i like per Facebook quando si sceglie un’applicazione? La procedura è molto semplice.

Si tratta di un vero e proprio sistema a punti. Il punteggio sale man mano che si mettono Mi Piace ad altri profili. In alternativa, per risparmiare tempo (solo quello) i punti si possono comprare.

Sarà proprio il punteggio ricevuto a permetterti di comprare i tanto sospirati like. Bene, direte voi, tutto piuttosto semplice. La provocazione che vi lancio è: non sarà un po’ troppo semplice?

Comprare like dalle app è semplice. Forse troppo?

Come detto in precedenza, il mondo dei social media è tanto ricco di opportunità quanto di trabocchetti. Ogni splendida opportunità ha il suo rovescio della medaglia. Qual è il “lato oscuro” in questo caso, quindi? Il fatto che molti dei like che si comprano così facilmente significa una cosa e una soltanto.

Quello che sto per rivelarvi non piacerà a chi di voi abbia già iniziato questo tipo di investimento. Purtroppo, però, le cose stanno così ed è bene saperlo: si tratta di profili che restano inattivi da chissà quanto o addirittura falsi!

Del resto non c’è bisogno di riferirsi al mondo social per capire una semplice idea, che ci hanno già insegnato le nostre nonne: il risparmio non è mai guadagno…. Evviva la saggezza popolare!

Una verità universale, questa, che è molto facile da capire e vale in tutti i campi e in tutte le forme del libero commercio. Le filiere di controllo sulla qualità di un prodotto significano tempo, risorse umane e lavoro. Tutto ciò, chiaramente, influenza il costo finale.    acquistare like su facebook-visibility reseller

App-endiamo al chiodo le applicazioni. Come acquistare like su Facebook nel modo giusto

Come dicevamo, la differenza è in buona sostanza questa: un risultato immediato ma con strumenti economici, dove esistono pochi controlli di qualità, o anche nessuno, oppure un risultato che cresce regolarmente nel tempo e dove i mezzi utilizzati hanno un costo che rispecchia il giusto lavoro di qualità fatto per dare un buon prodotto.

Cosa succede quando si acquistano like da profili inattivi o fake, cioè falsi? Risulta facile per il sistema di controllo di Facebook accorgersene. Quando succede, la visibilità viene chiaramente penalizzata. Inoltre, risulterà anche strategicamente non produttivo avere questi “profili zombie”.

Il vero successo di una pagina si testa nel tempo e soprattutto attraverso interazioni costanti ai post che pubblicate. Quindi, persone vere, presenti e con interessi vicini alla vostra attività. Quindi utenti realmente disposti a seguirvi, sempre!

Per questa ragione è molto importante rivolgersi a vere e proprie agenzie di settore specializzate, che sanno come muoversi in una realtà fatta di tante false opportunità e scarsa chiarezza.

Affidatevi sempre a chi vi propone non soltanto pacchetti personalizzati, ma anche un’assistenza totale h24. Non stiamo parlando di bot, ma di esperti social in carne e ossa, ciascuno con le sue competenze e abilità, sempre pronti a guidarvi e consigliarvi. L’obiettivo deve essere sempre uno soltanto: crescere in modo graduale, costante, con un profilo ben sviluppato e coerente con la vostra immagine e la vostra identità.

Non basta acquistare like. Mantenete sempre l’interesse delle persone!

Non solo. Sarà sempre fondamentale mantenere i like acquistati. Ricordatevi che, acquistando da un’agenzia seria, i vostri Mi Piace apparterranno sempre a persone reali, quindi non trascurate mai lo sviluppo di un piano editoriale che vi promuova e che sappia anche intrattenere.

In conclusione, per avere successo non basta né spendere né saperlo fare. Ci vogliono attenzione e strategia sempre. L’interesse delle persone, quindi, bisogna sempre meritarlo!

Scopri altri articoli qui.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Visibilitymagazine.it non costituisce in alcun modo una testata giornalistica. Tutti i diritti sono riservati – Cookie policy

Giulio Tavella – Partita iva: 02551040997