Fedez. “comunista con Instagram” da 10 mln di followers!

Fedez Il
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp

Fedez, ovvero: Storia di un “comunista con Instagram”, tanto per citare uno dei suoi recenti successi (feat. J-Ax), che a oggi, tra feste mondane, rap, grandi griffe di moda, tantissimo business, una vita di coppia con la moglie top influencer Chiara Ferragni… Vale 10.400.000 followers!

Fedez. Storia di un “comunista con Instagram” da 10.400.000 followers!

Allora, stavolta cominciamo andandoci piuttosto duri. Per cui, vi facciamo una domanda, se severa ma giusta o provocatoria, lo deciderete voi: chi si ricorda che Fedez sia anche un rapper? Certo, è di non molto tempo fa il suo fortunato sodalizio artistico con J-Ax, anima, cuore e “zeppola” degli ex Articolo 31: il tormentone estivo (e ben presto anche pubblicitario) “Comunisti col Rolex”.

Così come, ancora più recente, è stato il litigio tra i due. Ancora più recente, invece, il suo litigio con altri esponenti del genere, ben più associabili per gli appassionati di rap e trap: un nome su tutti, Gue Pequeno. 

Insomma, Fedez sembra oggi molto più attivo in TV e su Instagram che in studio di registrazione. Seppure si volesse ribattere che le cose non stanno esattamente così, è cosa universalmente riconosciuta dai puristi e amanti “veri” del “suo” genere, che lo abbia svilito e commercializzato.

Fedez e il rap?

Andiamo, i mega-palchi a San Siro con una quantomai opportuna e spettacolare dichiarazione, con tanto di anello e in ginocchio, alla super web star e top influencer Chiara Ferragni! La stessa che aveva canzonato nei versi del suo duetto con J-Ax! E poi, Santo Cielo, giudice recidivo di X-Factor, perso in melensi duetti come quello con la “teen idol” (sfornata proprio da quello stesso talent) Giulia Michelini!

Certo, al culmine di questo elenco di veri peccati capitali, almeno per uno che è nato con la musica “urbana”, creata per l’ esigenza dell’anima di riempire dei vuoti esistenziali, c’è il discorso relativo al business. Fedez è uno di quelli che ha letteralmente capitalizzato, prendendo parte a una società poi quotata in Borsa, la ZDF. La società in questione ha poi dato origine a una “spin-off”, chiamata Doom. Il 51% di quest’ultima è stata poi ceduta al Gruppo Be, per l’appunto quotato in Borsa, nel segmento Arte.

Fedez, il "Comunista con Instagram" da 10 mln di followers- Visibility Reseller

Fedez. “comunista con Instagram” da 10 mln di followers! – Visibility Reseller

 

Fedez, Instagram e quell’impresa chiamata famiglia

A questo punto, poi, non contiamo neppure (ma in realtà lo stiamo facendo, eccome!) quella che è la sua più grande join venture, sua moglie Chiara Ferragni! Sì, con la top-influencer, sposata dopo averle chiesto la mano sul palcoscenico di un suo affollatissimo show allo stadio San Siro di Milano, ha creato la prima “brand-family” italiana: i Ferragnez! 

Il lietissimo arrivo nella loro vita felice di coppia giovane, ricca e vincente, del figlio Leone, è solo l’ultimo di una lunga serie di eventi capitalizzati in quel reality social permanente che è Ferragnez. Tutto investito e convertito in stories, post, dirette e, di conseguenza, milioni di follower e like su Instagram. Conversione, che culmina nello scontato, ma sempre invidiabile finale, dei soldi a palate.

Fedez, i Ferragnez e le soap opera di Instagram!

Fedez come Ozzie Osborne!? Sì, lo ammettiamo, questa è davvero una dichiarata provocazione. Come si può pensare di paragonare il signore oscuro della musica hard rock e metal, ex leader dei Black Sabbath, a… beh si, a Fedez? Eppure un punto in comune c’è: entrambi hanno messo in pubblico la propria vita familiare.

Ozzie lo ha fatto, e ben prima, in televisione, su MTV per la precisione (e dove altro, ormai?). Fedez, invece, su Instagram. Piattaforme differenti, generi musicali di origine diversissimi, altrettanto lontanissime generazioni, ma… Il concetto non cambia! Quindi, che differenza c’è tra “The Osborne” su MTV e “Ferragnez” su Instagram? Nessuna!

Sappiamo, ad ogni modo, che sui social tutto e tutti sono alla portata di chiunque. Anche gli “strumenti di auditel”, nel senso che ogni utente si iscriva e faccia log in su Instagram, ha dei dati di “ascolto” disponibili.

Tutti possiamo sapere quanti utenti ha un profilo

… Specie l’account pubblico di un personaggio. Saperlo favorisce ad attirare l’attenzione degli sponsor che investono su chi fa più engagement… e il gioco è fatto! E bravo Fedez!

A molti il “patto di ferro” tra marito e moglie, per cui qualunque cosa facciano come coppia, e ormai come terzetto, includendo l’inconsapevole Leo, sia un evento da migliaia di like e che muova soldi reali, dà sinceramente fastidio. A chi per un moto di indignazione etica, a chi per pura invidia, a chi… per entrambe le cose.

Tuttavia, tanto Chiara Ferragni quanto Fedez tirano dritti per la propria strada, anzi! Nelle occasioni in cui vengono intervistati, dimostrano una serena e anche sana consapevolezza di sé, dei propri meriti, dei propri limiti. Non si nascondono fingendo di essere altro, e sembrano dotati di un sano senso dell’auto-ironia. O magari è semplicemente strategia di comunicazione.

Che anche il mettere in piazza battibecchi oppure certi scivoloni rientri nella social media strategy?

Fedez, Ferragnez, e quegli scivoloni su Instagram!

Resta sempre abbastanza difficile capire quando certe uscite sui social come Instagram da parte di personaggi molto noti siano frutto di “scivolate”, per l’appunto, oppure strategie studiate per suscitare clamore e farsi vedere.

La cosa potrebbe tornare utile in momenti di calo di popolarità, o farebbe da ottimo gancio in vista di una qualche “release”: un libro, un disco, un calendario, qualsiasi cosa lo “scabroso evento” preceda per aprirsi la via alle ospitate TV. Questo potrebbe essere davvero il caso di Fedez e Chiara Ferragni su Instagram.

Ma procediamo con “disordine”, dalla fine, per comprendere davvero cosa faccia Fedez su Instagram. 

In piena emergenza Covid, con un intero Paese fermo e costretto a casa, webstar e influencer, così come gli artisti, cercano in ogni modo di dare un contributo: dall’intrattenimento di chi ha voglia di scacciare i brutti pensieri e lenire l’insofferenza e le preoccupazioni, a chi mette in piedi incontri virtuali di beneficenza.

Il “Ferragnez Aid” su Instagram

I Ferragnez fanno la loro parte e insieme al conduttore Salvo Sottile mettono in piedi un’iniziativa di raccolta fondi per aiutare il San raffaele di Milano. E lo fanno utilizzando la piattaforma “Gofundme”, con tanto di eco alla campagna, ovviamente, su Instagram. Tutto bellissimo: brava Chiara Ferragni, e bravo Fedez. C’era però un dettaglio che non è sfuggito al CODACONS, l’associazione in difesa dei consumatori.

Il sistema Gofundme applicava una tassazione sulle donazioni degli utenti che hanno risposto all’appello dei due influencer. Tassazioni ritenute ingiusti balzelli dall’associazione dei consumatori, che per tale ragione ha presentato un esposto. Apriti cielo: Fedez ha cominciato a postare su Instagram in più occasioni spiegazioni dettagliate sul funzionamento del sistema di donazioni.

Fedez , Instagram e l’essere troppo follower!

Mai come in un’occasione del genere si è potuto capire l’incredibile potere che molti personaggi e star di Instagram possono avere, e la loro responsabilità nel veicolare messaggi in un certo modo. Sì, perché nei suoi post, Fedez ha praticamente accusato il CODACONS di ostacolare la solidarietà, scatenando i suoi milioni di followers, i quali si sono sentiti legittimati a “odiare” l’associazione e il suo presidente, Carlo Rienzi, sui rispettivi profili.

Il risultato? Una denuncia per lui e molti dei suoi “seguaci” per: “Diffamazione, calunnia, associazione a delinquere, violenza, minacce plurime e induzione a commettere reati”. Non esattamente il genere di engagement che si vorrebbe produrre!

In confronto a questo, appare decisamente più innocua l’ultima delle scaramucce Instagram della coppia Ferragnez; Chiara Ferragni, in aprile, posta sul proprio profilo il video di un ballerino muscoloso a torso nudo. Fedez, evidentemente ferito nell’orgoglio, le chiede il perché, e la risposta di Ferragni?

Fedez su Instagram, l’amore “litigherello” paga

Perché è semplicemente talentuoso e vorrebbe imparare il suo ballo per interpretarlo su TikTok. Ma il “Perché l’hai fatto?” postato da Fedez è, come dire… imbarazzante? O forse Chiara ha reso pan per focaccia al marito dopo la storia dei suoi like alle foto della bella Jennifer Aniston, protagonista del telefilm cult anni ’90 “Friends”, ed ex di Brad Pitt.

Vi sembra abbastanza evidente ora quale sia la forza di Fedez, e soprattutto dei due Ferragne insieme, su Instagram? Un’eterna fanciulezza, un sogno da “bambini sperduti di Peter Pan” pieno di glamour. Insomma, essere un po’ adolescenti (ma con le giuste griffe addosso), paga bene su Instagram.

Vi abbiamo davvero detto tutto e di più su Fedez e il perché dei suoi 10 milioni di follower su Instagram.

Se l’argomento vi ha incuriositi, potrete scoprire qualcosa di interessante qui.