Melissa Satta su Instagram

melissa satta instagram-visibility reseller

Melissa Satta, un fisico da urlo che dimostra anche buon senso degli affari e dell’autogestione d’immagine. Alla conquista prima della televisione italiana, poi di Instagram, passando per il suo blog e i numerosi sponsor che la corteggiano.

Un carattere combattivo, il suo, che forse comincia a coltivare da bambina. Nata negli Stati Uniti, a Boston, l’avamposto americano degli irlandesi (stato del Massachussets) da padre sardo della gallura che si trovava lì per lavoro, Melissa ha praticato vari sport anche a livello agonistico, come il karate. Ma scopriamo veramente tutto di lei.

Melissa Satta, cosa sappiamo da Instagram?

Siamo sinceri, si può essere seri, studiosi, scrupolosi e analitici quanto si vuole, ma non si può negare l’evidenza della verità. Appena si apre il profilo Instagram di Melissa Satta, la prima cosa che salta immediatamente all’occhio è… Melissa! Una foto profilo semplice, in apparenza, ma chiaramente ben escogitata così da essere esplicita e dire tutto a chi la osserva.

Lei si trova di profilo, a guardare intensamente l’orizzonte con espressione assorta e quasi tesa, forse perché il sole le ferisce gli occhi. Di fronte a lei un mare cristallino che si posa sulla spiaggia in un cielo terso d’estate, e il seno generoso e alto che fa parte dei suoi “numeri” che fa capolino dalla canotta. Cosa suggerisce questa foto profilo? Esotismo, sensualità, fierezza, e riflessività. Insomma contiene tutto, ma cosa altro sappiamo di Melissa Satta? 

Torniamo ai più freddi e molto meno romantici numeri. La bella sarda nata in America, giocatrice professionista di calcio da ragazze dunque opinionista e co-conduttrice a pieno titolo in questi anni di programmi come “Quelli che il calcio”, “Controcampo” e “TikiTaka”, ha ben 4.325.541 follower adoranti al proprio seguito. 

Melissa Satta, dai numeri alle info Instagram

Melissa, che negli anni oltre a numerose conduzioni televisive tra cui “Striscia la Notizia” ha prestato il proprio fisico scultoreo alle prestigiose copertine di “Maxim”, “Panorama”, “Grazia” e “Vanity Fair”, ha un numero di seguaci altissimo. Inoltre, fino a questo momento, ha pubblicato 4.048 post e segue anche altri 665 profili. 

Ma restando concentrati sul suo profilo Instagram, troviamo già moltissima carne al fuoco dall’URL nelle informazioni di profilo. Nella fattispecie, si tratta del suo blog, melissasatta.com. Da qui si apre un intero mondo, il mondo di Melissa Satta. Con una grafica semplice, ogni cosa è divisa e articolata in sezioni specifiche, e, proprio come un profilo social, entriamo in una narrazione costantemente divisa tra personale e product placement.

Si parla come in un diario del suo matrimonio (il calciatore tedesco-ganese Boateng, con il quale ha un figlio, Kevin-Prince, e al quale si è ricongiunta in matrimonio a luglio 2019 dopo un lungo periodo di separazione). Ma tra “Fashion / Style” e “Beauty”, Melissa si racconta ai suoi fan parlando con lo stesso linguaggio da diario delle sue collaborazioni con la casa cosmetica “Avon” e quella di moda e aute cuture “GAeLLE Paris”. Non trascuriamo, infine, la sezione del blog “Charity”, in questo momento dedicata al suo sostegno, insieme ad altre celebrità, alla fondazione di Andrea Bocelli. 

Melissa Satta Stories

Passando alla sezione dedicata alle stories di Melissa Satta, ci troviamo per prima quella intitolata “Travel”. A dispetto del nome, non vi aspettate esperienze esotiche in giro per i più bei paradisi naturali del mondo. Si tratta semplicemente del “viaggio”, tra l’altro in una macchinona di lusso con quattro posti a sedere per i passeggeri, fino allo stadio, a vedere la partita del compagno.

Melissa Satta su Instagram- Visibility Reseller
Melissa Satta su Instagram- Visibility Reseller

Di gran lunga più spessore ha la story successiva, “Events”. Anche qui il titolo potrebbe trarre in inganno, perché dà ad immaginare possa trattarsi di qualche “evento” legato alla mondanità o allo showbitz. Anche in questo caso, chi lo avesse pensato, si ricreda. Si tratta del “diario breve”, se così possono essere definite le stories “seriali”, dedicato alla partecipazione di Melissa come testimonial per l’evento podistico di beneficenza “Corri la vita”, manifestazione al femminile per sostenere la ricerca contro i tumori al seno.

Segue “Shooting”, dove ritroviamo sia la versione integrale della sua foto profilo, dalla quale possiamo ammirare anche il “lato B” per cui è diventata famosa, sia la copertina che “Sportweek” ha dedicato a tutta la famiglia Boateng-Satta. Subito dopo veniamo portati nella story “Training”: una sportiva come Melissa Satta non poteva non dedicare una story ai suoi allenamenti.

Da lato B al “Lato Business” con l’ultima story, “Campaign”, tutta dedicata agli shooting fotografici di Melissa Satta per la linea di abiti e costumi da bagno “Changit”, di cui è madrina anche sul sito e-commerce.

Cosa pubblica Melissa Satta su Instagram?

Fin qui abbiamo già avuto modo di sondare quanto vasto e profondo sia l’universo web e social di Melissa Satta, e come nel tempo abbia saputo capitalizzare in maniera assolutamente perfetta e ineccepibile la propria immagine e i propri interessi. Ha saputo mantenere in primo piano una bellezza prorompente e innegabile, ma che per lei rappresenta a oggi un trampolino per fare anche altro.

Se volessimo fare una stima dell’engagement dei post pubblicati su Instagram da Melissa, potremmo dire che va dai circa 40.000 agli oltre 100.000 like. Moltissime sono le foto provenienti dagli scatti in costume oppure vestita ma sempre sensuale. Per trovare del product placement scaviamo un pochetto fino a trovare un post  con una serie di foto in cui Melissa Satta indossa una creazione “GAeLLE Paris”, con un riscontro di ben 35690 mi piace. 

318.834 views ottiene invece un video di un minuto e venti secondi circa, molto recente come capirete, nel quale Melissa Satta è testimonial per Tommy Hilfiger  ma non come semplice modella o “madrina”.

Melissa Satta… per la ripartenza

Siamo alle prime battute della “Fase 2”, l’inizio della ripartenza, un momento atteso quanto difficile per tutti i settori e le attività commerciali, che si trovano ora a combattere contro tre ostacoli: il virus, ancora in circolazione, la necessità di recuperare quanto perduto nel corso del lockdown, e le comprensibili paure e diffidenze delle persone dopo quanto accaduto.

Melissa entra qui in gioco con quella che può essere assolutamente definita un’opera meritoria, spiegando con leggerezza e semplicità tutte le regole e le precauzioni adottate dal negozio, “interpretando” la cliente e mostrandoci i pochi e semplici step per provare i capi in tutta sicurezza.

Ancora una volta la ragazza sa mostrare sia padronanza e disinvoltura quanto la capacità di stimolare interesse non solo per la bellezza. Le persone, a giudicare dall’entità della risposta al post e dal tenore generale dei commenti, ha fiducia e la considera per certi aspetti, se non un modello, una beniamina. In più sembra essere apprezzata e seguita anche da sue colleghe famose, come Elisabetta Gregoraci e Joe Squillo.

Siamo certi di aver messo a nudo tutto quello che riguarda la bella e brava Melissa Satta e il suo Instagram.

Se l’argomento vi ha incuriositi, potrete scoprire qualcosa di interessante qui.

 

Related Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Visibilitymagazine.it non costituisce in alcun modo una testata giornalistica. Tutti i diritti sono riservati – Cookie policy

Giulio Tavella – Partita iva: 02551040997