Michelle Hunziker su Instagram

michelle hunziker su instagram-visibility reseller

Michelle Hunziker, la ormai da tempo ex “Più bella cosa” che ispirò nel 1995 l’omonima hit di Eros Ramazzotti, che sposò e dal quale ebbe la loro figlia,che si può dire “d’arte”, Aurora (altra famosissima canzone di Eros a lei dedicata), è il sorriso più contagioso della TV e del mondo dello spettacolo in Italia.

Svizzera di nascita, italiana d’adozione, Michelle, a dispetto di alcuni brutti momenti e difficoltà familiari (legate per lo più all’affidamento dei figli e sbattute sulle prime pagine delle cronache mondane senza rispetto), conquista anche il web e Instagram. Scopriamo tutto!

Michelle Hunziker, vediamo il suo Instagram

Una donna di spettacolo completa, Michelle, che nel corso degli anni ha messo prima di tutto in luce le proprie doti di conduttrice frizzante dai tempi veloci, affiancando un mostro sacro della comicità e del teatro italiano come Claudio Bisio (allievo eccellente del Maestro Dario Fò) alla conduzione di “Zelig”.

Ancora oggi è al bancone di “Striscia la notizia” di Antonio Ricci al fianco di Gerry Scotti, ma non chiamatela spalla: recita, balla e canta, dedicandosi anche al musical! Insomma, ne è passato di tempo da quando, ancora ragazzina, l’abbiamo conosciuta per il suo incredibile “lato B”, testimonial per il brand di intimo “Roberta”.

E dai numeri in TV e sul palcoscenico, a quelli sui social. Quali sono, allora, su Instagram? Michelle porta la sua risata fragorosa e genuina a ben 4.692.519 follower, attraverso 10.60 post, seguendo a propria volta 772 profili. 

E il suo essere spiritosa lo vediamo da subito attraverso la foto profilo, in cui fa di gusto una bella linguaccia irriverente! E, sì, anche nel suo user,  ” The real hunzigram”. 

Cosa sappiamo dalle info Instagram di Michelle Hunziker?

Andando oltre i numeri, scopriamo come è composto l’universo Instagram di Michelle Hunziker. La prima cosa che ci colpisce è la definizione con la quale si presenta nelle informazioni di profilo. Utilizzando le emoji, si definisce “mother of 3 👧🧒👩🏻 + 3 🐶🐶🐶… e wife (moglie)”. Una maniera per rimarcare il suo amore totale per la famiglia, forse anche dopo quanto accaduto in passato.

Apprendiamo poi che è “founder” dell’associazione “Doppia Difesa”. Per chi ancora non ne fosse a conoscenza, si tratta dell’associazione in difesa, appunto, delle donne vittime di abusi e violenze, creata dalla Hunziker assieme all’avvocatessa Giulia Bongiorno. Un sostegno di cuore e profondamente sentito da parte di Michelle, che ha subito, come è noto alle cronache, una traumatica esperienza di stalking.

Proprio su questa riflessione si basa l’idea in azione di “Doppia Difesa”: dare non solo tutela legale, ma credibilità e rispetto al dolore e alla sofferenza di una donna vittima di qualsiasi tipo di abuso, libera, prima che dalla violenza in sé, dallo stigma sociale che la isola.

Ma subito accanto a questa informazione, ecco che Michelle Hunziker ci fa sapere di essere “founder” anche di Goovie World, al cui profilo Instagram arriviamo tramite lo shoutout diretto. Si tratta del suo brand di prodotti naturali per la cura del corpo, della cute, dei capelli ed in generale del benessere fisico. La pagina porta con sé 223184 follower. Ottimo senso degli affari da parte di Michelle!

Michelle Hunziker cerca di restare “seria”…

Per chi conosce bene il personaggio Michelle Hunziker, niente paura. La nostra non ha nessuna intenzione di perdere la proverbiale gioia di vivere e di ridere sdrammatizzando che finora l’ha sempre caratterizzata. Altro non è che il nome del suo canale YouTube che, indovinate un po’, è proprio l’URL presente nelle sue info account su Instagram.

Per la precisione, il nome del canale è “Stay Serious”. Non si tratta solo della furbizia strategica di una influencer e conduttrice TV di successo che ha ben presente quanto YouTube sia ancora il canale più seguito tra tutti i social media in Italia, e quanto di conseguenza siano pagati gli youtuber. “Stay Serious” si potrebbe addirittura definire come la quintessenza di ciò che è Michelle Hunziker anche fuori dai riflettori, ovvero una persona profondamente auto ironica. 

Michelle Hunziker su Instagram- Visibility Reseller
Michelle Hunziker su Instagram- Visibility Reseller

In sintesi, che cosa accade sul canale YouTube “Stay Serious”? La piattaforma ospita una serie di episodi girati da Michelle Hunziker in uno stile da Comedy all’americana, tra “Saturday Night Live ” e il nostrano Cattelan. Lei stessa è protagonista di ogni episodio, ciascuno diviso in manches (ok forse è un termine un po’ da “Ok, il prezzo è giusto”, oggi diremmo più step).

Scopo del gioco, cercare di far ridere Michelle. Si, esatto, avete capito bene: ogni ospite, sempre guest famose (dalla figlia Aurora a J-Ax), cerca di farla scoppiare a ridere, e lei deve invece resistere. 

Michelle Hunziker Stories, tra vita privata, ironia e altro…

Il suo carosello di stories su Instagram è piuttosto ampio. Partendo in ordine cronologico, la prima è dedicata proprio al suo YouTube “Stay Serious”, mentre la storia immediatamente successiva, “B.Day”, è un breve spaccato sul suo privato, per la precisione la festa di compleanno in compagnia di amici su uno chalet di montagna. Ma la parte succosa arriva subito dopo.

Troviamo in sequenza “All together now”, programma televisivo di musica e intrattenimento da lei condotto e giunto alla sua seconda stagione, e, successivamente, “Ciapet”, che rimanda con uno swipe up ad un altro canale YouTube di Michelle Hunziker. Ma perché chiamarlo “ciapet”? 

Sempre all’insegna dell’ironia e del non prendersi mai troppo sul serio, la nostra Michelle ha “preso in prestito” il nomignolo da uno ricorrente scambio di battute con il collega Bisio negli anni di “Zelig”. Si tratta proprio del termine nordico per indicare un bel sedere.

Tanto che la nostra Hunziker ci ha fatto su anche una canzone, con tanto di video  presente sia nella story come anteprima sia, in versione integrale, sul suo Youtube. Ma tra una battuta e l’altra, “Ciapet” contiene anche molti video di allenamenti ed esercizi con cui la salutista Michelle spiega soprattutto come allenare bene i glutei così da avere un vero “iron ciapet”! 

Potevano poi mai mancare storie tratte dal suo canale Tik Tok in cui si ritrova ballando con dei costumi improbabili, oppure altre in cui si diverte a fingere di star dipingendo un ritratto iper realistico del suo cagnolino… che in realtà è proprio il suo cagnolino che finge di “prendere vita” dal foglio? Certo che no!

Uno sguardo ai post di Michelle Hunziker su Instagram

Alcune delle sue più recenti pubblicazioni sono video del suo Youtube, “Iron Ciapet”, con un engagement di circa 300.000 views.

Troviamo, tra le altre, una bella foto raggiante davanti alla sua macchina fuori dagli studi di “Striscia la notizia”, con 70.265 like. Notiamo poi come in molti post, Michelle Hunziker ringrazi con uno shoutout molti dei collaboratori che la seguono, tra cui spicca con una certa ricorrenza la stylist e truccatrice Laura Barenghi. 

In media, la nostra riesce ad ottenere anche più di 200.000 like, e le molte pubblicazioni video anche mezzo milione! Picco invece di oltre tre milioni di views per il video in timpe-laps dell’11 marzo scorso, in cui, canzonando certe performance artistiche multimediali, Michelle si trascina letteralmente, circondata dai suoi cagnolini, dal letto al divano. Uno spaccato della sua quarantena fatto sempre con l’idea di strappare un sorriso. 

Vi lasciamo, infine, con un breve estratto dal suo post pubblicato in occasione del 2 Giugno, Festa della Repubblica, dove si mostra in foto con il viso dipinto con il tricolore e si racconta anche lungamente, sottolineando le sue origini e l’amore per il nostro paese:

“A casa mia però da sempre avevamo la passione della lingua italiana, tant’è vero che mio padre preferiva parlare con me e mio fratello in italiano! Adoravamo la domenica perché mia mamma cucinava italiano e guardavamo RAI 1 tutti riuniti quando c’era Sanremo!”

Ora sì che vi abbiamo detto proprio tutto di Michelle Hunziker e il suo Instagram.

Se l’argomento vi ha incuriositi, potrete scoprire qualcosa di interessante qui.

Related Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Visibilitymagazine.it non costituisce in alcun modo una testata giornalistica. Tutti i diritti sono riservati – Cookie policy

Giulio Tavella – Partita iva: 02551040997