Sonia Bruganelli su Instagram

sonia bruganelli instagram- visibility reseller

Sonia Bruganelli, chi è l’imprenditrice di successo che oggi fa tanto parlare di sé? Donna attiva, energica e di carattere, ai più è nota come la moglie dello storico conduttore Paolo Bonolis, a sua volta persona molto ironica e di spessore, anche al di là del personaggio esuberante che mostra in TV, e quindi evidentemente attratto dalla forza di carattere di lei.

Attiva da sempre nel mondo della moda, tanto da aver creato delle sue linee di abbigliamento, ha una sua società di produzione. C’è lei dietro la scelta di Paola Caruso come “Madre Natura” per il programma “Ciao Darwin”. Sonia Bruganelli porta sui social più di mezzo milione di follower. Cos’altro sappiamo di lei? 

Sonia Bruganelli e i suoi numeri su Instagram

Imprenditrice romana, classe 1974, Sonia, che su Instagram ha il nickname soniabrugi , vanta più di mezzo milione di follower, per la precisione fino a questo momento sono esattamente 560.017.

Il suo feed è decisamente molto attivo, con il ragguardevole numero di ben 7.192 post. Infine, la Bruganelli segue a propria volta altri 1.497 profili.

Simpatica è la definizione che da di sé nelle informazioni di profilo del proprio account IG.

Sonia Bruganelli scrive: “Molto madre,a volte moglie,ancora figlia, sempre sorella,altalenante amica e un po’, ma solo un po’…imprenditrice!”

E molto madre lo è davvero Sonia. Dalla sua unione con Paolo Bonolis (si, quello di cui è “a volte moglie”), sono nati ben tre figli: Silvia, Adele e Davide. Anche questi sono numeri di successo, non credete?

Sonia Bruganelli e le sue imprese anche su Instagram

Nata sotto il segno dei pesci, proprio come nella famosa canzone di un altro romano illustre, il cantautore Antonello Venditti, Sonia Bruganelli ha coltivato con grande passione e abnegazione le proprie abilità imprenditoriali nel campo della moda. Come infatti vi abbiamo accennato poco fa, ha realizzato anche più di una linea di capi.

Lo stesso approccio determinato ed energico lo ha portato anche nel mondo della TV. Sonia ha infatti fondato la casa di produzione SDL, attiva per cinema, teatro e TV.

Non è affatto casuale, e ci mancherebbe, che nelle informazioni di profilo Instagram troviamo sia il tag al profilo che il link al sito della stessa agenzia, di cui Sonia Bruganelli, tanto per usare un termine da vero manager rampante, è “owner”.

Il portale web dell’agenzia è letteralmente una gallery dedicata ai programmi del marito Paolo Bonolis, soprattutto backstage del suo “Avanti un altro”. Non manca anche il canale correlato, SDL TV, in cui Sonia Bruganelli conduce il programma “I libri di Sonia”, rubrica riproposta anche su Instagram.

A proposito, diamo questa piccola informazione che forse farà più piacere agli amanti del gossip. Ma sapete che Sonia Bruganelli e Paolo Bonolis si sono conosciuti in TV nel ’97, quando lei presentava una televendita durante il programma “Tira e molla”? E sapete anche che Sonia ha creato una linea di magliette chiamata “Happiness” tutta dedicata alla trasmissione del marito “Avanti un altro”?

Sonia Bruganelli e le Instagram Stories

Si potrebbe intitolare questa sezione “Una story al giorno”. Al momento infatti le storie Instagram di Sonia Bruganelli sono esattamente sette. Ma vediamo tutto. La prima storia in ordine di tempo è qualcosa che fa sicuramente discutere, “Noi”. La story è divisa in due metà, la seconda dedicata ai figli, mentre la prima…

Nella prima metà della storia “Noi” c’è un video, forse durante una vacanza o un momento di relax, dove Sonia è anche in compagnia di Alessandro Boero, amico e collega.

Proprio con lui si è tanto chiacchierato anche fino a non molto tempo fa di una presunta liaison portata avanti clandestinamente da lei alle spalle del marito Paolo Bonolis. Insomma, come ogni buon influencer, anche per Sonia c’è una buona fetta di gossip piccante. Ed è ancora adesso motivo per cui non è affatto in simpatia a una buona fetta di pubblico social.

Seguono dei rapidi “Contenuti in evidenza” in verità poco interessanti, e successivamente “SDL.TV”, dove vengono mostrati in anteprima dei filmati di un “nuovo format in arrivo”.

Un successivo “Contenuto in evidenza” fa invece venire tanta tanta nostalgia ai tanti ex bambini degli anni ’80: Paolo, sprofondato sul divano che gioca con sua figlia dando la voce al pupazzetto del mitico cagnolino rosa” Uan” con il quale ha co-condotto per un decennio lo storico programma “Bim, Bum, Bam”! Per chi c’era e vede questa story viene inevitabilmente da pensare ad un tenero passaggio di testimone.

Sonia Bruganelli su Instagram- Visibility Reseller
Sonia Bruganelli su Instagram- Visibility Reseller

Sonia Bruganelli… altre storie da Instagram e post

Le ultime storie di Sonia Bruganelli sono brevissimi momenti dedicati alle attività familiari, come ad esempio una bella tombolata in famiglia. E per quanto riguarda le pubblicazioni? Iniziamo a dare uno sguardo!

L’ultimo post in ordine cronologico, quindi ci riferiamo al più recente, vede Sonia Bruganelli presentarci in foto un cuscino dedicato, con il suo volto impresso ridisegnato in stile Marylin Monroe ritratta da Andy Wharol.

Qualcuno ha voluto interpretarlo come una piccata provocazione nei confronti di tutte quelle persone che sembrano dimostrare diffidenza se non aperto disprezzo nei suoi confronti: vuoi per il gossip del presunto – e sottolineiamo presunto- tradimento di lei nei confronti del marito, vuoi semplicemente perché dimostra di avere un carattere forte e deciso – il che dà sempre fastidio a qualcuno.

Fatto sta che nei commenti al post, che per inciso ha raccolto ben 954 Mi Piace, un’utente ha scritto:

“Ah. Col neo, ponfo, bozzo, brufolo, bubbone e comunque lo abbiano chiamato! BRAVI! BRAVA! Così si arrenderanno?! Di spaccare le balle?! Mah. Ho dubbi. “Odieranno” pure er produttore de cuscini! 😘

Sonia Bruganelli e i detrattori seriali

Quanto qualcuno abbia voglia, tempo ed energia per decidere di seguire un personaggio su Instagram solo per andargli conto con qualsiasi futile pretesto, lo dimostra il post successivo: un breve video, presumibilmente durante una giornata di vacanza estiva, in cui al tramonto, Sonia Bruganelli, non inquadrata, chiede un parere al marito Paolo accanto a lui in merito al match che di lì a poco si sarebbe disputato tra Roma e Inter.

Nell’introdurre la domanda, Sonia ha “la colpa” di lasciarsi scappare di essere stanca – per cui in difficoltà, visto anche il clima rilassato, a mettere insieme le parole velocemente- per il troppo sole preso durante la giornata. Apriti cielo, ecco arrivare il solito utente che scrive:

“Esser stanchi perché si è presi un sacco di sole. Va a lavora’ ti faccio vedere la stanchezza cos’è”

Poco male, perché il video ha ottenuto ben 77.495 views. E qualcuno, come spesso capita, è andato anche a notare che nella tavolata all’aperto che fa da set a questo video… vengono usati piatti di carta!

E non finisce qui. Post a seguire, foto in primo piano di Sonia Bruganelli, sempre in vacanza in Spagna. Non si può non sottolineare che…

” Toglierti quel bubbone sopra il labbro!!!???”

Qualcuno si spinge anche un po’ più in là…

“Sembri una delle gemelle Kessler naturalmente non da giovani! Non mi rispondere Sonie’ come al solito non mi interessa quello che dici”

Se a risponderle non è direttamente Sonia Bruganelli, evidentemente meglio impegnata a far altro, ci pensa però un’altro utente a darle pan per focaccia:

“non riesco minimamente ad immaginare che brutta vita tu possa aver vissuto per raggiungere certi livelli di cattiveria. Pregheremo comunque per te. Un abbraccio.”

Sonia Bruganelli, amata e odiata su Instagram

A proposito di quest’ultimo post che abbiamo citato divertendoci un po’ a sviscerarne i commenti insieme a voi: alla fine ha comunque totalizzato 4.456 like! Insomma, forse Sonia resta un personaggio più amato che odiato stando ai numeri, che ne dite voi?

Le sue medie sono tutte su questo tenore per quanto riguarda i like, per cui, visto anche l’accanimento nei commenti, si può concludere che anche un pizzico di antipatia, su cui giocare nel segno della provocazione, dia senz’altro i propri frutti.

Ora sì che vi abbiamo detto tutto su Sonia Bruganelli e il suo Instagram.

Se l’argomento vi ha incuriositi, potrete scoprire qualcosa d’interessante qui.

 

Related Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Visibilitymagazine.it non costituisce in alcun modo una testata giornalistica. Tutti i diritti sono riservati – Cookie policy

Giulio Tavella – Partita iva: 02551040997