Cambiare font su Instagram? Questione di carattere!

cambiare font instagram-visibility reseller

Cambiare font su Instagram è davvero possibile? Certo, oggi è possibile! Il modo in cui scriviamo indica la nostra personalità e ci racconta. Essere presenti e attivi sui social vuol dire proprio questo: condividere racconti di se stessi attraverso i post. Ma non è solo questione di contenuti, ma anche di forma. Insomma, si potrebbe dire che scegliere il font è… questione di carattere!

Cambiare font su Instagram vuol dire raccontarsi meglio!

Non si tratta semplicemente dell’ossessione personale di chi scrive per lavoro. Che si sia un social media manager, un copy, un pubblicitario o uno scrittore, la parole che probabilmente userete di più senza nemmeno pensarci su è Font.

Oggi la scrittura, grazie ai social come Instagram, è alla portata di tutti. Anche se IG funziona soprattutto attraverso la comunicazione per brevi video come quelli per le stories o per immagini fotografiche, nessuno si esime dall’esprimersi attraverso l’uso della parola scritta. Non stiamo intendendo semplicemente i pur indispensabili e strategici hashtag, ma proprio i testi! Sapevate che in Russia, dove Instagram è diffusissimo, ed è secondo solamente al loro social multimediale Vkontakte (“In contatto”, 73 milioni di utenti), i testi su IG sono lunghissimi? Così lunghi, che la tecnica ha un suo nome, “long read”!

Certamente, per quante differenze culturali possano esistere tra noi e l’Europa Orientale, il bisogno di raccontarsi attraverso la scrittura è così innato e trasversale da prescindere completamente ogni differenza socio-culturale.

Instagram come un diario

Tutto questo ci fa comprendere molto rapidamente quanto Instagram sia diventato oggi a tutti gli effetti il diario di ciascuno di noi. Lasciamo per il momento fuori da questo ragionamento tutto ciò che concerne le applicazioni business del social e tutto ciò che vi gira intorno, e concentriamoci solo sulle persone, su di noi.

Instagram ci offre numerose alternative anche combinabili tra di loro per poter narrare le parti di noi che vogliamo far conoscere. Abbiamo principalmente le fotografie, così come i video, brevi per i post e brevissimi per le stories. Ma sapete che anche i contenuti multimediali hanno il loro font? Ma certo che si, possono essere ulteriormente personalizzati con l’utilizzo dei filtri, in combinazione o meno con gif, sticker… Rappresentano il contrappunto visivo di ciò che si può definire “carattere” e che, ovviamente, ci supporta nel dare a foto e video la nostra firma.

Siamo arrivati quindi al punto: possiamo personalizzare anche la forma dei nostri contenuti per arrivare a raccontarci in modo incisivo e che sia riconoscibile come nostro. Dalle immagini… ai testi!

Instagram e le stories con il tuo font

A ben guardare, niente rappresenta la quintessenza del narrare se stessi attraverso il linguaggio social come le Instagram stories. Frammenti di ciò che vogliamo rappresentare della nostra quotidianità, di un mood emotivo magari per poterlo sdrammatizzare o enfatizzare se positivo per noi, eventi che riteniamo degli di nota.

Proprio per questa ragione è importante sapere che anche i testi che si possono aggiungere ad accompagnare la foto o il video da 15 secondi di una storia può cambiare carattere. 

Realizzare un breve testo, anche per poche parole, con il font che più si avvicina al vostro gusto e al vostro sentire, vi aiuterà a dire molto più di voi. Si potrebbe quasi dire “dimmi che font utilizzi e ti dirò chi sei!”.

Cambiare font instagram- visibility reseller
Cambiare font su Instagram? Questione di carattere!-  Visibility Reseller

Assicuratevi che la vostra app Instagram sia aggiornata, l’ultima versione contiene, accedendo alle stories da creare, l’opzione del font per i testi. Nella sezione dedicata alla realizzazione dell storia avrete il pulsante con la doppia A che indica il testo. Cliccandoci appare la disponibilità dei diversi caratteri: Neon, Macchina da scrivere, Moderno e Bold. Una volta scelto, fai tap su Fine e concludi pure la tua story!

Cambiare font Instagram si può. Tutte le alternative…

Al di là delle stories, di cui vi abbiamo spiegato qui sopra, esistono altre strade che ci permettono agevolmente di modificare il font anche per i testi dei nostri post su Instagram. Queste strade si chiamano (indovinate un po’) app.

Esattamente, le app. Oggi ci aiutano a risolvere ed integrare un numero di azioni e di risorse che aumenta in maniera esponenziale, viaggiando alla velocità che oggi il web e le tecnologie impongono. Tutto è possibile e tutto può essere supportato dalle applicazioni, perfino le app stesse! E tutto a portata del palmo della nostra mano. Dunque, perché non anche i font Instagram? Naturalmente la disponibilità di tali strumenti esiste tanto per iOS quanto per Android.

In cima alla lista troviamo senza ombra di dubbio “Fonts for Instagram”, presente all’interno del Play Store, dunque sicura, e utilizzabile per entrambi i sistemi, iOS e Android.

Aprendo l’app avrete modo di scegliere sia la versione gratuita che quella a pagamento. Per utilizzare la prima fate tap su “Get Started”: potrete accedere al menù dal pulsante con i tre puntini. Vi ritroverete una vastissima scelta di caratteri, basta copiare quello preferito col tasto Copy, aprire Instagram, e letteralmente incollarlo sul testo al quale volete applicarlo. 

Cambiare il font Instagram? Non finisce qui!

Se stavate già pensando che con “Fonts for Instagram” le alternative fossero esaurite, vi sbagliavate! Cominciamo con la risorsa per Android, chiamata semplicemente “Fonts”. 

Naturalmente si tratta sempre di app scaricabili direttamente dal Play Store. Una volta scaricata e aperta “Fonts”, aprite la voce “Your text here”, da dove potrete scrivere il vostro testo. Quest’ultimo comparirà all’interno di un menù a tendina, in tutte le possibili e disponibili alternative.

Esatto, avete proprio capito bene: il testo digitato apparirà realizzato in tutti i font disponibili all’interno dell’applicazione. Vi basterà scegliere il preferito, copiarlo, aprire successivamente Instagram, ed incollarlo! Questa operazione potrà essere seguita tanto per i post quanto per le stories.

Tutto molto semplice! Vi ricordiamo solo che in questo caso, a differenza di “Fonts for Instagram”, “Fonts” è disponibile solamente per il sistema Android.

Modificare il font Instagram… E per iOS?

Non temete, il sistema iOS non è stato certamente dimenticato! Per voi che avete l’iPhone esiste, ovviamente scaricabile dal Play Store, “Cool Fonts”.

Scaricata e aperta l’app, fate tap su “Select Font” attivando quindi la tastiera “Cool Fonts” per l’iPhone. A questo punto aggiungete la tastiera e salvatela: tutta l’operazione si esegue a partire dalle impostazioni dell’app, seguendo il percorso interno della “Tastiera”.

Aggiunta la tastiera dell’app sul vostro dispositivo mobile, apritela e selezionate il comando “Consenti accesso completo”. Da questo momento potrete andare direttamente su Instagram e scrivere con la tastiera “Cool Fonts”… nel vostro font preferito!

Bene, ora sì che vi abbiamo spiegato tutto su come personalizzare e cambiare il font su Instagram.

Se l’argomento vi ha incuriositi, potrete scoprire qualcosa di interessante qui.

Related Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Visibilitymagazine.it non costituisce in alcun modo una testata giornalistica. Tutti i diritti sono riservati – Cookie policy

Giulio Tavella – Partita iva: 02551040997