Martina Nasone su Instagram

Martina Nasone su Instagram- Visibility Reseller
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp

Martina Nasone, o per chi la conosce e la segue affollando il suo profilo Instagram Martina Nax, è la famosa ragazza “Cuore di latta” che ha ispirato l’omonima canzone della giovane pop star Irama, tra l’altro suo fidanzato. Ma perché “cuore di latta”? E chi è in realtà Martina? Seguiteci e lo scopriremo insieme!

Martina Nasone “Nax” e i suoi 280.083 follower Instagram

Eh sì, considerando i numeri astronomici di tanti altri personaggi del web che, in quanto tali, si sono già affermati come influencer, Martina “Nax” non ha ancora moltissimo seguito. Comunque, quando si ragiona nell’ordine delle centinaia di migliaia, vuol dire semplicemente essere ancora in erba. Dunque è tutto ancora da fare, soprattutto in considerazione della giovane età. Stiamo parlando di una ragazza della classe 1998 in fondo!

Se pure non sapessimo quale sia il suo esatto anno di nascita, e se anche non avessimo ancora visto le foto da lei postate su Insatgram, entrando sul suo profilo sono già due gli elementi che ci danno la cifra di quanto Martina sia giovane. Il profilo cui fa shoutout nelle info account, la Match Picture, la società di produzioni fotografiche e management che la segue, proprio come una star in crescita che si rispetti. Il secondo indicatore ancora più determinante dell’appartenenza anagrafica di Martina Nasone è l’URL del suo profilo TikTok.

Continuando a scorrere la schermata del profilo IG, ci rendiamo subito conto che l’attività principale di “Nax” è quella di fotomodella. Una ragazza bella, disinvolta e che sa sprizzare un fascino insolitamente maturo per la sua età, piuttosto che imboccare la facile via del mettersi più a nudo.

Cosa fa Martina Nasone su Instagram?

Come anticipato, Martina è una fotomodella, di quelle consapevoli sia del proprio corpo che soprattutto del fascino di una espressività eccezionale per l’età. L’engagement medio delle sue pubblicazioni Instagram si aggira intorno ai 10.000 like. Tra le primissime del suo feed ci attira la foto in cui Martina spiega che sta facendo la “luce pulsata” fai-da-te. Per chi non lo sapesse, si tratta di una raffinata tecnica per l’epilazione indolore.

In questa pubblicazione da 8958 like e ben 160 commenti, Martina Nasone svela quanto oltre l’immagine di cui fa mostra di sé come modella, è davvero una influencer in erba. Perché? Basta leggere il testo del post, e capire che si tratta di un perfetto esempio di product placement con tanto di shoutout su Instagram:

“Luce pulsata fatta in casa! Amo questa cosa!!!! Grazie @dailysilkyskin 💕
Per le prossime 24h sarà attivo il mio codice sconto MARTI20 con il quale avrete uno sconto di 20€ 😘”

Martina Nasone, perché ha il “cuore di latta”?

Ve lo abbiamo anticipato proprio nell’incipit di questo articolo, e non sia mai vi lasciassimo a bocca asciutta, trattandosi di una delle caratteristiche fondamentali del nostro personaggio: perché Martina Nasone ha un “cuore di latta”? Sì, d’accordo, vi abbiamo già detto che è il titolo dell’omonima canzone che il suo fidanzato, nonché ex flirt dell’altra influencer Giulia De Lellis, le ha dedicato. Ma perché?

Martina Nasone su Instagram- Visibility Reseller

Martina Nasone su Instagram- Visibility Reseller

Perché Martina ha dovuto fare molto presto i conti con una cardiomiopatia ipertrofica, una malformazione cardiaca per cui le pareti del cuore, il muscolo più importante del corpo, sono inspessite, potendo causare aritmie e ostruzioni circolatorie. Ha un bypass e deve naturalmente rimanere soggetta a visite e a particolari profilassi. Ma “Nax” non si è arresa davanti a questa limitazione, e si è battuta con se stessa per poter condurre la vita più normale possibile, coltivando passioni e interessi, tra cui la moda.

La moda, come accaduto a moltissimi suoi colleghi influencer, le ha fatto da volano per il mondo dello spettacolo attraverso la porta del reality, in questo caso, l’edizione numero 16 del “Grande Fratello”, di cui è stata la vincitrice, riuscendo a farsi scivolare le numerose liti con l’influencer e “cantante” Francesca De André (nipote del compianto cantautore genovese) e facendosi apprezzare dal pubblico per il modo toccante con cui ha imparato a vivere a pieno la propria esistenza senza lasciarsi né limitare né abbattere.

Martina Nasone oggi

Tutto quello che abbiamo potuto comprendere fino a questo momento di Martina è che, a dispetto della giovane età, sia una persona molto attiva con già una buona scorta di attività di successo alle spalle. Dopo la parentesi vittoriosa del “Grande Fratello” (edizione condotta da Barbara D’Urso), da cui è uscita vittoriosa a dispetto di discussioni e battibecchi interni alla “casa” che non la davano per favorita, oggi è attiva soprattutto su Instagram.

Non si può negare, senza tuttavia rischiare di cadere in un certo cinismo, che la forza del suo essere oggi un personaggio di influenza social che può fare product placement con ottimi riscontri per le aziende (nel suo caso beauty e make up) sia molto merito della storia personale che ha reso pubblica.

Qualcuno potrà sicuramente criticare questa scelta additandola come una mancanza di rispetto di Martina verso se stessa, perché la sua è una storia molto delicata che probabilmente avrebbe dovuto restare privata. Del resto non è stato Irama a svelare il significato della “canzone galeotta”, ma lei stessa.

D’altronde, va ammesso altrettanto logicamente che si tratta della sua storia di vita, dunque Martina Nasone può legittimamente disporne come vuole. Del resto ogni influencer ha la propria narrazione che ne veicola l’immagine, e l’immagine non è solo il modo in cui si appare in foto, ma la reputazione che dal reale si trasferisce nel digitale. Dunque, che male c’è? 

Martina Nasone, uno sguardo alle Instagram Stories

Se ogni influencer è la sua storia personale trasposta nel mondo digitale, allora nulla conta ed è indicativo quanto le stories.

Dando uno sguardo a quelle di Martina, vediamo subito che tra le prime stories a comparirci c’è quella dedicata al suo TikTok, tutta all’insegna dell’ironia. Qui “Nax” mette su delle vere e proprie scenette, di cui alcune, non vi affrettate per favore a volercene per il paragone, ricordano lo stile dei “dialoghi-monologhi” con se stesso del giornalista romano Diego Bianchi, alias “Zoro”.

C’è naturalmente spazio per i “Momenti” di vita quotidiana, tra spensieratezza, tramonti e viaggi, e per quello che chiama affettuosamente “Cuore mio”, il suo cucciolo di cane. Abbiamo poi la storia dedicata al make up e, tra le altre, anche “Covid-19”: in questo spazio story, Martina invita a donare al gruppo degli Ospedali San Donato per il sostegno al personale sanitario nella lotta al virus.

Un’iniziativa lodevole che proprio la forza della sua storia privata rende molto più sentita e credibile per il pubblico. Prova del fatto che spesso, mettere a nudo una verità personale difficile, non sia esibizionismo ma un gesto di coraggio e condivisione che dà spessore e crea un valore utile, una volta ogni tanto, anche a esercitare una influenza virtuosa sui propri follower. 

Bene, vi abbiamo detto proprio tutto su Martina Nasone su Instagram e nella vita.

Se l’argomento vi ha incuriositi, potrete scoprire qualcosa di interessante qui.